L’esperienza coloniale italiana in Africa raccontata in Oltremare

Racconto sulle colonie fasciste in Africa, “terra promessa” che avrebbe dovuto rafforzare le conquiste del regime in Africa, un sogno destinato a fallire miseramente. A pagare il prezzo più caro furono gli italiani emigranti che, spinti dalla fame e dalla povertà, lavorarono per accaparrarsi il proprio “posto al sole” per poi veder crollare le proprie poche certezze. Il film intreccia i drammatici eventi della nostra Storia nazionale ai piccoli grandi eventi personali e familiari: l’epopea di queste persone ci è svelata dalle parole, dalle memorie e delle immagini che la regista rinviene in casa di suo zio, anch’egli al tempo partito verso l'”oltremare”.

Giornalista Margherita Bordino e Chiara Nicoletti
Operatore di ripresa Andrea Protto
Post produzione Dina Curione