Nico, 1988: la malinconia di una donna, di Christa Paffgen

La ricostruzione degli ultimi anni di vita e di concerti di Christa Paffgen, in arte Nico, inaugura la sezione Orizzonti della 74esima edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Il film, in sala con I Wonder Pictures, propone la figura di una donna che compie un percorso di rinascita e di riconciliazione con il figlio e con la vita stessa. Da musa di Andy Warhol e cantante dei Velvet Underground a donna e madre preoccupata, la regista Sussanna Nicchiarelli propone un road movie tra musica e arte, tra fragilità e personalità.

Conduzione Laura Laportella
Giornalista Margherita Bordino
Operatore di ripresa Marco Cappellesso
Post produzione Cristiano D’Alessio