Piano + elettronica = Sorge

Emidio Clementi e Marco Caldera hanno cominciato a sperimentare i suoni che sarebbero diventati di Sorge sui tour bus, unendo l’approccio al pianoforte di quello che è un cantante con la passione per l’elettronica di un fonico.