Werner Herzog sovrintende la 12esima edizione del Biografilm Festival

La pecora metaforica di The Black Sheep, cioè un ragazzo che in Libia sembra essere diverso da tutti (e un motivo c’è), e il gabbiano di Checkov che va messo in scena in Olmo and the seagull sono gli animali che aprono il Biografilm festival sotto l’egida di Werner Herzog e del suo documentario sulla connettività e internet Lo and Behold.